Comincia la terza settimana di preparazione! E. Libraro: "La nostra armonia e il nostro gioco faranno la differenza anche in Serie A"

Comincia la terza settimana di preparazione! E. Libraro: "La nostra armonia e il nostro gioco faranno la differenza anche in Serie A"

Questa sera alle 20 comincia la terza settimana di lavoro per la Gis Pallavolo Ottaviano che si ritroverà al PalaGis dopo il week end di riposo. Continuano i carichi di lavoro per i ragazzi di coach Libraro che Mercoledì alle ore 20 al PalaGis affronteranno la Sacs Team Volley World Na nel primo allenamento congiunto. A parlare è Enrico Libraro, punto fermo dei vesuviani e uomo chiave per questa prima storica stagione in Serie A:” Oggi cominciamo la terza settimana di lavoro e sappiamo che saranno 7 giorni durissimi. Stiamo soffrendo i carichi di lavoro ma è giusto che sia cosi. È tutta benzina che stiamo mettendo nelle gambe per farci trovare pronti per l’inizio della stagione. Noi siamo carichi. Siamo un grande gruppo formato da ottimi elementi che hanno come punto cardine il lavoro e questo può essere solo un bene. Ho tanti anni di esperienza vissuti anche con il nostro preparatore D’argenio, avuto ad Avellino e Aversa, raggiungendo tutti gli obiettivi prefissati. Per l’esordio di Leverano saremo prontissimi. Mercoledì abbiamo il primo test con la Sacs e il nostro mister farà ruotare tutto il roster perché ancora non siamo in condizioni ottimali. Sarà un test per oliare i meccanismi e trovare l’affiatamento tra di noi. Rispetto alle altre squadre forse siamo avvantaggiati visto che abbiamo cambiato pochissimo e tutti sanno che risultati abbiamo raggiunto. Voglio complimentarmi con la società per gli acquisti di Stefan Ivanov e Felice Sette, due ottimi ragazzi sia dal punto di vista professionale che umano. Ci apprestiamo a giocare questa amichevole dove il risultato conta ma fino ad un certo punto. Quello che conta è trovare la forma ideale e il nostro gioco che ci ha contraddistinto l’anno scorso in una categoria inferiore però la nostra armonia in campo e il nostro gioco potranno fare la differenza anche in questa categoria”.

Uff. Stampa

Luigi Iervolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *